Dialogo con l’Anima: Assagioli e il Transpersonale In collaborazione con l\'ISTITUTO DI PSICOSINTESI 5 Incontri ONLINE teorico esperienzial...
  MEDITAZIONE IN PRESENZA PER LO SVILUPPO DELLA COSCIENZA  OGNI MERCOLEDI’ DALLE ORE 20:00 ALLE ORE 22:00PRESSO ASSOCIAZIONE “...
XXXIV CONGRESSO NAZIONALE DELL\'ISTITUTO DI PSICOSINTESI \"LA MISSIONE DEL NOSTRO TEMPO\" CATANIA DAL 24 AL 26 SETTEMBRE 2021Presso Four Points...
  SEMINARIO CONOSCERE E SVILUPPARE IL CONTATTO CON LA PROPRIA ANIMASabato 28  Agosto 2021Dalle ore 9:00 alle ore 18:30Domenica 29&...
  SEMINARIO CONOSCERE E SVILUPPARE IL CONTATTO CON LA PROPRIA ANIMASabato 20 Marzo 2021Dalle ore 9:00 alle ore 18:30Domenica 21 Marzo 2021Dalle ore...
Scarica il documento in versione .PDF
Download this file (Anima e Musica-IT.pdf)FAI DELLA TUA VITA UN’OPERA D’ARTE[FAI DELLA TUA VITA UN’OPERA D’ARTE]515 kB

 

 

 

 

 

   di Roberta (l'autrice ha richiesto di specificare solo il nome)

All’inizio   

C’è una domanda semplice e fondamentale che, consciamente o inconsciamente, ci ritorna in mente regolarmente : « Cosa faccio qui ? ».

È questo l’inizio del gioco della nostra vita ! È questa la chiamata dell’Artista annidato all’interno di noi stessi, che ci chiede di fargli spazio per potersi esprimere e così trasformare la nostra vita in un’opera d’arte, unica.

E se questo Artista fosse in realtà la voce del nostro Io più profondo, la parte più sensibile di noi stessi, quella che abbiamo spesso nascosto, o protetto, pensando che fosse debole o insignificante ? O forse semplicemente per conformarci ? E se fosse quella lì la parte di noi stessi la più Vera e la più Potente ? E se fosse quello lì il luogo che preserva – pura e intatta – la risposta a questa domanda che ci poniamo ?

Se così fosse, e se fossimo disposti a fare lo sforzo di oltrepassare le paure che ci impediscono di esporci, bisognerebbe allora andare ad aprire la porta della stanza dove abita il nostro Artista. Bisognerebbe creare le condizioni favorevoli perché possa esprimersi e noi possiamo intenderlo. Bisognerebbe prendere il tempo di Ascoltarsi.

Ascoltarsi, non significa ascoltare la nostra mente che analizza e deduce delle conclusioni logiche, spesso fabbricate secondo delle aspettative, credenze, modelli di riferimento. Ascoltarsi non significa arrivare a una risposta ragionata. Ascoltarsi significa piuttosto orientare la nostra attenzione sul nostro cuore e Sentire ciò che riempie questo spazio, senza nessuna aspettativa e senza nessun limite.

Possiamo ascoltarci in ogni situazione, prima di reagire, e lasciarci sorprendere dall’ispirazione che viene da questo spazio.

 

 

 

Se desideri rimanere informato/a sulle nostre attività, iscriviti alla neswletter inserendo il tuo nome e l'email